MY PERSONAL BLOG: MY TRAVELS

“Quando vivi in un luogo a lungo diventi cieco, perchè non osservi più nulla.
Io viaggio per non diventare cieco”
Josef Koudelka

/

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35

 

Oltre, e più, di tutto quello che sono … sono una mamma.
Nello specifico sono la mamma di Martina.
E come ogni mamma ho delle responsabilità verso mia figlia.
Ho il dovere di prepararla al mondo e di darle l’equipaggiamento giusto per poter essere felice.
Viaggiare e portarla con me è il modo migliore che conosco per mostrarle quanto è bella la diversità e per non farle percepire il cambiamento e il movimento come delle cose di cui aver paura.
Vorrei tanto che affrontasse la vita con leggerezza…

…”che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto,
non avere macigni sul cuore” 
(Italo Calvino)

Penso che viaggiare, sentirsi a casa ovunque e cittadini del mondo ti permetta di sentire che le possibilità sono ovunque. Che ci si può spostare. Si può cercare il cambiamento, si può fare qualunque cosa per essere felici.
Perché il mondo è enorme, e pieno di bellezza e di opportunità.
Amo guardarmi intorno e percepire la vastità e tutte le possibilità che contiene.
Viaggiare sazia la mia curiosità.
Preparare una valigia e rendermi disponibile alle novità, all’imprevedibilità e alle nuove scoperte mi fa sentire viva come poche altre cose.
Condividere tutto questo con mia figlia, la migliore compagna di viaggio che si possa desiderare, e vedere lo stesso entusiasmo nei suoi occhi mi fa pensare che forse, e dico forse, sto facendo un buon lavoro con lei. 🙂


“When you live in a place for a long time, you start becoming blind because you don’t observe anything more.
I travel to don’t become blind” (Josef Koudelka)

More, and before what I am… I am a mum.
I’m Martina’ mum.
And each other mum I have some responsibilities.
I have to prepare her to the world and to give her the right equipment to be happy.
travel with her is the better way I know to show her how beautiful is diversity and to not be scared by changes and movement.
i’d like she would address the life lightly…

“…cause lightness is not superficiality, but it’s to glide on things from above,
an not to have folders on the heart!
(Italo Calvino)

I think travel, feel at home everywhere and world citizens allow you to see possibilities everywhere, to know that you can move and do everything you want to be happy.
cause the world is huge and full of beauty and opportunities.
I love look around and sense the vastness and all the changes it contains.
Travels feed my curiosity.
Packing my luggage and making me available to news, unpredictability and discoveries make me feel alive as few other things.
Share ll these things with my daughter, the best traveling companion you could wish for, and see in her eyes the same enthusiasm make me think that perhaps I’m doing a good job with her. 🙂

ME & MINIME // Il Labirinto della Masone

Una fotografa in viaggio// Il Labirinto della Masone Me & Minime alle prese con un vero labirinto, come nelle fiabe ...

ME & MINIME// Dozza e i suoi murales

Una fotografa in viaggio//Dozza e i suoi murales Me & Minime a spasso per l'Emilia Romagna. Dozza è uno dei 100 "B ...

Me & minime // Un pomeriggio a Milano

Un pomeriggio a spasso per Milano Milano è una città che frequentiamo spesso, sia per lavoro che per svago. E' un'ora d ...

UNA FOTOGRAFA IN VIAGGIO // New York

New York... la città che non dorme mai. << New York è quella speranza di un futuro fatto di sogni continui, dove ...

Una fotografa in viaggio // Thailandia

Sawasdee ka e kop Khun Khaa... Capisci subito che queste sono le due parole che userai di più per tutto il viaggio. Ci ...

UNA FOTOGRAFA IN VIAGGIO // CUBA

Le cose da fare e vedere a Cuba - Me & mini me in giro per il nord di Cuba Il nostro ultimo viaggio è stato Cuba. D ...

Una fotografa in viaggio // Roma

Una fotografa in viaggio // Me e minime a Roma - luglio 2017 Roma è una città magica. E' una città contraddittoria. Ro ...

Una fotografa in viaggio // MADRID

Madrid è una città dove la gente sa godersi la vita. E' una città elegante, pulita, sicura, ben servita. E' piena di ge ...

Una fotografa in viaggio // BARCELLONA – again

Una fotografa in viaggio // BARCELLONA - again Di Barcellona non ne ho mai abbastanza. Ogni volta che torno mi sem ...

Una fotografa in viaggio // Verona

 "Romeo e Giulietta" di William Shakespeare Verona , 1303 "Romeo: Qual luce rompe laggiù da quella finestra? Quel ...

Una fotografa in viaggio // Torino

Me and minime : cosa fare a Torino Museo egizio : alla scoperta della storia e di un'antica civiltà. Oggi nel Mu ...

Una fotografa in viaggio // Toscana

Una fotografa in viaggio // Toscana "Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. Nescio, sed fieri sentio et excr ...

Una fotografa in viaggio // BARCELLONA a misura di bambina

Una fotografa in viaggio // BARCELLONA a misura di bambina Barcellona è una città che amo e in cui ogni tanto torno a f ...

Una fotografa in viaggio // NAPOLI

  "Napul'è" di Pino Daniele "Napule è mille culure, Napule è mille paure Napule è a voce de' creature che saglie ...

Una fotografa in viaggio // MESSICO

"Travel is fatal to prejudice, bigotry and narrow-mindedness" (Mark Twain)  YUCATAN -QUINTANA ROO (31 dicembre 2015- 8 ...

Una fotografa in viaggio // LONDRA

Londra (Marzo 2016) - Io, Martina, una valigia e il mondo da scoprire "Viaggiare è essere infedeli. Siatelo senza rim ...